Costruire la città

CONTEST: Costruire la città

Il contest (concorso) denominato “I Bambini e la Città” è un’esperienza, promossa dall’Urban Center,  associata all’evento Cinema e Colazione organizzato dall’Associazione Just Imagine. Essa ha l’obiettivo di stimolare i bambini ed i ragazzi coinvolti sui temi della costruzione di una città in un’ottica di processo partecipativo e collaborativo.

L’idea è realizzare un grande plastico di una città immaginata dai più piccoli dove essi possono dare forma ai loro sogni, ai loro desideri, alla loro immaginazione costruendola a loro misura.  Ogni classe, guidata di propri insegnanti, dovrà realizzare un pezzo di questa nuova città. E dovrà farlo coinvolgendo tutti i bambini della classe cercando di ottenere un risultato il più possibile condiviso da tutti.

Il plastico da realizzare dovrà essere costruito su di una base quadrata ampia 1m X 1m (misure precise) e dovrà utilizzare tutta la superficie della base  (sul confine dell’area possono essere posizionati sia edifici, che strade, ecc.). La base su cui costruire il plastico dovrà essere una tavola di legno multistrato spesso 1 cm. Su di essa andrà disegnata una griglia quadrettata con un passo di 5 cm che servirà come guida per la costruzione del plastico. La città potrà essere costruita immaginandola con:

  • Edifici (alti, bassi, lunghi corti, ecc.) sistemati con una geometria a piacere; un modulo 5×5 può essere immaginato come dimensione per una stanza di un edificio quindi si potranno immaginare le case ed i palazzi a partire da questo modulo;
  • Strade (lunghe, corte, larghe, strette, con ponti, con discese, salite, ecc.) disegnate con forme libere; una piccola strada secondaria può misurare 5 cm di larghezza; una strada più larga 10 cm, mentre una strada grande anche 15 cm, quindi con tre moduli; ovviamente le strade possono incrociarci; un modulo di 5 cm può contenere anche una pista ciclabile o un grande marciapiede per il passeggio;
  • Marciapiedi, piazze con fontane, statue, panchine, aree giochi, ecc;
  • Alberi, prati, boschetti ….. nelle strade e nelle case (anche sui tetti …. Perché no)
  • Laghetti, fiumi, mare ecc;
  • E tutto quello che la fantasia e l’immaginazione dei bambini concepisce.

E’ importante anche scegliere i colori ed i materiali più idonei per la nostra città. E’ possibile scegliere in maniera libera i materiali da utilizzare. Si consiglia di scegliere materiali come lastre di polistirolo, o simili, di spessore differenti ( 2, 3, 4, 5 cm) da poter intagliare e conformare con più facilità. Sarà quindi bello immaginare che i bambini possano colorare e decorare tutte le parti come preferiscono, disegnandoci finestre, porte, cornicioni, ecc.

Non poniamo limiti alla loro fantasia ma cerchiamo di aiutarli a generare bene quello che loro desiderano.

CONSIGLI ORGANIZZATIVI: cercate di dedicare intere giornate di scuola all’esperienza e non solo poche ore in una giornata; meglio concentrare l’attività e non disperderla in più giorni; se necessario coinvolgere i bambini in ore extrascolastiche, se possibile. Sarebbe auspicabile documentare l’attività con riprese video e foto da consegnare assieme al plastico in maniera tale da consentire una documentazione finale del lavoro durante la mostra finale.

SCADENZE: I lavori dovranno essere consegnati entro il 12 aprile. Ogni lavoro dovrà riportare il nome della classe, della scuola, dei bambini della maestra al di sotto della base.

Il video realizzato dall’Urban Center ha la finalità di stimolare l’attività che i bambini ed i ragazzi dovranno compiere. È stato anche attivato qui nella pagina un’apposita finestra dove chiedere informazioni e suggerimenti ai componenti dell’Urban Center.

Che altro dire ………. BUON LAVORO A TUTTI

 

 

 

Chiedi informazioni:

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Il tuo messaggio (*)

*campi obbligatori

"Informativa privacy e cookie policy"

2017-03-04T19:37:32+00:00 04 marzo 2017|0 Comments

INFORMATIVA PRIVACY E COOKIE POLICY

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.